Posts Tagged ‘Disney’

Disney si sfila da corsa a Twitter

Posted: 19th Ottobre 2016 by Giovanna in Press News
Tags: ,

Topolino abbandona la corsa a Twitter per problemi di immagine. Walt Disney ritiene infatti che alcune delle modalità di comunicazione sul social media possano danneggiare la sua immagine di ‘marchio’ per famiglie. Alcune fonti spiegano che Disney aveva assunto JPMorgan e Guggenheim Partner per valutare un’offerta per Twitter.

disney-twitter

Disney avrebbe rinunciato alla società che cinguetta anche per motivi di costi, con Twitter che perde soldi ma ha una valutazione di mercato di 12 miliardi di dollari. Una cifra elevata anche per Disney, data anche la perplessità mostrata da alcuni dei suoi investitori.

alla ricerca di doryIl film, che ha già conquistato il record come miglior debutto al box office per un lungometraggio d’animazione nelle sale americane, arriverà nei cinema italiani preceduto dal cortometraggio “Piper”. Diretta da Andrew Stanton, co-diretta da Angus MacLane e prodotta da Lindsey Collins, la nuova avventura Disney Pixar, “Alla Ricerca di Dory”, presentata in apertura alla 62esima edizione del Taormina Film Fest e alla 46esima edizione di Giffoni Experience, avrà tra le sue voci nuovamente quella di Carla Signoris, che torna a doppiare la pesciolina azzurra, mentre Luca Zingaretti sarà ancora una volta il pesce pagliaccio Marlin, suo leale amico. Al loro fianco il pubblico riconoscerà Stefano Masciarelli, che torna a dare la sua voce a Scorza, la longeva tartaruga sempre pronta ad aiutare un pesce in difficoltà. Si uniscono al cast anche il campione olimpico Massimiliano Rosolino, voce di un pesce luna, e la popolare conduttrice televisiva Licia Colò, voce ufficiale del Parco Oceanografico dove lavora anche la giovane ricercatrice Debbie, doppiata da Baby K.

Intanto, Disney Italia ha dato inizio a una grande avventura sul web per trovare Dory. L`iniziativa coinvolge 13 volti noti del mondo dello spettacolo, musica, sport, cucina, cinema e web per tutta l’estate.

Inside Out è il più visto del 2015

Posted: 28th Ottobre 2015 by Giovanna in Cinema
Tags: , ,

Inside Out è il film più visto dell’anno in Italia. Sbancato il botteghino con oltre 25 milioni di euro. È il più alto incasso per un film Pixar nel nostro Paese, battendo perfino il successo di Alla Ricerca di Nemo, e il secondo per un film Disney, dietro al grande classico d’animazione Il Re Leone.

Inside-Out

Numeri record per l’Italia, dunque, ma in tutto il mondo Inside Out ha spopolato raggiungendo un incasso globale già vicino agli 850 milioni di dollari. Il sogno del miliardo, insomma, non è poi così remoto.

“Frozen” vola ad alta quota. In attesa dell’annunciato sequel, Elsa, Anna e Olaf si potranno vedere in aereo e nei cieli, grazie alla compagnia aerea canadese low cost WestJet che ha fatto dipingere la livrea di uno dei suoi Boeing 737 con un disegno ispirato al film d’animazione della Disney. Per ridipingere l’aereo, ci sono volute 265 ore, distribuite in 21 giorni, e 600 litri di vernice di 23 colori diversi.

frozen westjet

La compagnia canadese ha assunto artisti provenienti da Stati Uniti, Germania e ovviamente dal Canada. L’aereo con la speciale livrea targata “Frozen” è dotato di un servizio on demand, che consentirà ai passeggeri di guardare una selezione di film Disney e volerà su tutte le tratte coperte dai 737, Orlando compresa. Elsa, Anna e Olaf sorvoleranno così anche Disney World.

Personaggi Disney scuoiati

Posted: 3rd Dicembre 2014 by Giovanna in Press News
Tags: , ,

disney1“Visoni e lontre, castori, ermellini e volpi, zibellini e scoiattoli!

Ma anche agnellini, cani, gatti: almeno 70 milioni di animali sono allevati nel mondo per la loro pelliccia. L’85% della produzione mondiale di pellicce deriva da allevamenti intensivi dislocati prevalentemente in Europa, ma anche in Cina, Stati Uniti, Canada, Russia e altri Paesi.

Negli allevamenti le condizioni di privazione estreme fanno insorgere negli animali comportamenti stereotipati. Lo stress li induce perfino a provocarsi automutilazioni. Episodi di infanticidio, aggressione e cannibalismo sono all’ordine del giorno.

Disney, Pixar e Marvel, già acquistabili su iTunes, ora arrivano anche sul Google Play Store, la piattaforma rivale dell’azienda di Mountain View. Grazie a questa mossa, le due realtà coesisteranno. Si potrà, ad esempio, acquistare un film da iPad e guardarlo sul tablet Nexus di Google, o viceversa. Per gli utenti, si traduce nel grande vantaggio di non perdere contenuti digitali già acquistati cambiando dispositivo.

disney app

Tutto questo è possibile grazie al lancio da parte di Disney dell’app per Android «Disney Movie Anywhere» con cui acquistare film; applicazione che fa il paio con quella per la piattaforma iOS di Apple, messa a disposizione nel febbraio scorso. Per i due rivali della Silicon Valley si tratta di una novità. Finora, infatti, Apple ha ristretto la possibilità di vedere film, show tv e altri contenuti venduti su iTunes solo ad iPhone, iPad e computer Mac o Windows. Simili restrizioni sono state applicate anche da Google sul suo negozio virtuale e sui dispositivi Android.

Piccolo-principe“Il Piccolo principe” sta per arrivare al cinema. Sarà Lucky Red a portare nelle sale italiane l’attesissimo film di Mark Osborne, il creatore di “Kung Fu Panda”, tratto dall’omonimo e popolarissimo libro per ragazzi di Antoine de Saint-Exupéry che narra valori universali e senza tempo come il rispetto della persona e della diversità, la salvaguardia dell’ambiente, la pace. Una favola che appassiona senza sosta generazioni di lettori di ogni età e che a 71 anni dalla sua pubblicazione, ha venduto 145 milioni di copie nel mondo (16 milioni soltanto in Italia) ed è stato tradotto in più di 270 lingue e dialetti.

Il Cavallino rampante, simbolo della Ferrari Auto, è il brand più forte, più influente e di maggiore valore del mondo. Lo decreta la valutazione fatta da Brand-Finance che ha analizzato i loghi delle aziende più importanti del mondo e ha riattribuito la “AAA+”, per il secondo anno consecutivo, alla casa automobilistica di Maranello.

brand_ferrari

La Disney cerca due protagonisti per Star Wars

Posted: 7th Novembre 2013 by Giovanna in Cinema
Tags: ,

Cresce l’interesse per “Star Wars: Episodio VII”, il nuovo film della saga che sbarcherà nei cinema nel 2015. In questi giorni il popolo dei fan è entrato ancor più in fibrillazione dopo la pubblicazione su Twitter di quello che sembra essere un annuncio da parte della Disney per la ricerca di due dei protagonisti.

SW-Episodio-VII

L’avviso è stato twittato da JediNews e sull’account Ukopencall, e in seguito la BBC ha fatto sapere di aver appreso che sono in programma delle audizioni per due ruoli principali nel prossimo film di “Star Wars”, che sarà diretto da JJ Abrams,che è anche co-autore della sceneggiatura insieme a Lawrence Kasdan.

Le tappe del Risorgimento attraverso la storia d’amore tra due paperi
Un’avventura Disney ambientata nella Torino di Cavour

Lei si chiama Paperina D’Oquett, in arte Italia. Bella e determinata, fa perdere il controllo a Paperino fin dal primo sguardo.Lui, Paperino, anzi alla maniera torinese Monsú Paperin, è garzone nel negozio di tessuti di zio Paperon dove la giovane Italia, pittrice, si rifornisce di tela fina per dipingere.

Dall’emozione del loro incontro prendono il via Le avventure di Monsú Paperin e della giovane Italia. I due pennuti, novelli Renzo e Lucia risorgimentali, intrecciano le proprie vicende private alle vie della Storia, dalle trattative fra Cavour e Napoleone III alla guerra antiaustriaca, fino alla spedizione di Garibaldi per il quale Paperin tingerà di rosso mille camicie.