Archive for gennaio, 2015

Ogni bimbo viene al mondo pieno di promesse e nessuno più di Chappie: lui è un talento, è speciale, un prodigio. Come ogni bambino, Chappie verrà influenzato dagli ambienti che lo circondano – alcuni buoni, altri meno –affidandosi al cuore ed all’anima per trovare la sua strada nel mondo e diventare un uomo.

Ma c’è una cosa che rende Chappie diverso da chiunque altro: è un robot. Il primo ed unico robot in grado di pensare ed avere sentimenti. L’idea è alquanto pericolosa – ed è una sfida che metterà Chappie di fronte a potenti forze distruttive, impegnate a porre fine alla sua specie.

Latino al liceo Classico; matematica allo Scientifico; economia aziendale negli istituti tecnici a indirizzo Amministrazione, finanza e marketing; tecniche della danza al coreutico. Sono alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta della Maturità 2015 e contenute nel decreto firmato dal ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

maturità

Le prove scritte avranno inizio il 17 giugno, con italiano. Il 18 sarà la volta della prova scritta nella materia caratterizzante ciascun indirizzo. Il ministero sta inviando alle scuole la circolare che specifica le modalità di svolgimento e le tipologie del secondo scritto. Il decreto individua anche le tre discipline affidate ai commissari esterni, con una particolare attenzione alle lingue.

Ben 46 ore e 45 minuti di votazioni per eleggere Giuseppe Saragat. Solo due ore e 40 minuti per Carlo Azeglio Ciampi. Nella corsa al Quirinale di Antonio Segni fu invece necessario convocare anche una seduta notturna che partì alle 22.00, quella che lo incoronò presidente.

quirinale.votazioni

Per mettere sul Colle Saragat bisognò invece votare non solo la vigilia ma anche il giorno di Natale alle 19.00. Sandro Pertini recordman delle preferenze ricevute (832). Queste sono alcune delle curiosità che si trovano leggendo i “numeri” delle 11 elezioni da Einaudi al Napolitano bis.

Il killer professionista Jimmy Conlon, amico fedele del boss mafioso Shawn Maguire, vive ossessionato dai crimini commessi in passato e da un ispettore di polizia che da trent’anni instancabilmente gli dà la caccia.

Quando suo figlio Mike, che non vede da anni, assistendo ad un omicidio entra nel mirino del boss, nel giro di una notte Jimmy sarà costretto ad una difficile scelta.

DAL 30 APRILE AL CINEMA

La vita dei celiaci potrebbe migliorare grazie ad un gruppo di ricercatori dell’Isa (Istituto di Scienze dell’Alimentazione) – CNR di Avellino che ha messo a punto un metodo scientifico innovativo che consente di detossificare la farina, nascondendo all’organismo le tossine del glutine ed evitando così la reazione infiammatoria.

celiachia

«Un’alterata risposta infiammatoria verso il glutine è alla base della patologia celiaca. La strategia innovativa sviluppata al CNR consiste in un trattamento enzimatico “food grade” effettuabile direttamente sulle farine o semole di grano in grado di mascherare le sequenze tossiche del glutine», spiega Mauro Rossi ricercatore senior dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del Cnr.

Fantastic 4 – I Fantastici Quattro, una riproposizione contemporanea dell’originale fumetto Marvel sulla squadra di supereroi più antica che esista, racconta la storia di quattro giovani outsiders che dopo essere stati trasportati in un universo alternativo si ritrovano ad essere modificati nel loro aspetto fisico in maniera sorprendente.

 Solo imparando a controllare le nuove abilità prodotte da questa trasformazione riusciranno a dare un senso alle loro vite e a salvare la terra da un ex amico diventato un micidiale pericolo per tutta l’umanità.

PROSSIMAMENTE AL CINEMA

Capesante gratinate ai funghi

Posted: 28th gennaio 2015 by Giovanna in Antipasti, Cucina

cappesanteSpazzolate e lavate bene le conchiglie, poi disponetele su una placca, appoggiandole dalla parte bombata, mettetele sul fornello e lasciatevele fino a quando si saranno schiuse; con un coltellino appuntito staccate il muscolo interno e il corallo (scartate l’alveolo e la parte nera) e lavatele ripetutamente in acqua corrente.

Tritate i molluschi e i coralli, metteteli in una terrina e unitevi il tuorlo, tre cucchiaiate di panna liquida e il brandy; condite con sale, pepe, noce moscata e mescolate.

L’ambiente originale era decorato con opere d’arte, tra cui due dipinti di Andy Warhol, alcuni di Schifano e opere di Piero Manzoni e di Mario Cintoli. Contribuì alla sprovincializzazione della musica in Italia attraendo i più famosi complessi beat sulla scena internazionale come i Procol Harum, i Birds e i Pink Floyd, Jimi Hendrix, Genesis oltre a proporre i complessi italiani come i New Trolls, Le Orme e i Pooh, oltre a Renato Zero, Caterina Caselli, Patty Pravo.

Piper Club

Icona degli anni Sessanta e Settanta e fucina di musica e tendenza, il Piper compie mezzo secolo di gloria. Perchè nella storica cantina romana di via Tagliamento, inaugurata nel febbraio 1965, mosse i primi passi gente che ha fatto la nostra storia musicale italiana: da Patty Pravo a Renato Zero, le sorelle Bertè, Lucio Battisti, Le Orme, Rocky Roberts.

Il termine “sfiorare”, nei parametri astronomici, significa confrontarsi con cifre dell’ordine di centinaia di migliaia di chilometri. Pertanto, quando un corpo celeste vaga nello spazio e transita a una distanza attorno al milione di chilometri, viene considerato molto ravvicinato, anche se la distanza non crea alcun allarmismo perchè è tale da evitare ogni contatto (o collisione).

asteroide

Non desta quindi alcuna preoccupazione il passaggio, a una distanza minima pari a tre volte quella tra la Terra e la Luna (quindi 1,2 milioni di chilometri) di un asteroide che lunedì 26 gennaio, alle 17.49, si avvicinerà al nostro pianeta. Piuttosto, sarà interessante dal punto di vista scientifico, e questo porterà gli astronomi di mezzo mondo ad analizzarlo con i più potenti mezzi di osservazione del cielo.

Carls Jr – Lo spot che infiamma !!! [ALL NATURAL]

Posted: 25th gennaio 2015 by eXpLoIt in TV
Tags: ,

disneylandSettanta casi di contagio di morbillo possono far sorridere, se si pensa a quanto sono grandi gli Stati Uniti. Ma se questi casi avvengono contemporaneamente sul territorio di sei stati diversi e anche in Messico, c’è da far pensare. E pensando e indagando, si è capito che tutto è cominciato a Disneyland, in California. Sarebbe partita da lì la nuova epidemia di morbillo che sta circolando negli USA in queste settimane. Una certezza tale che i gestori del grande parco divertimenti hanno deciso: non entra più nessuno se non è vaccinato contro il morbillo.

Purtroppo, il morbillo non è un gioco da ragazzi. Sembra una malattia da niente perchè colpisce prevalentemente i bambini e li ricopre di buffe macchioline rosse. Ma internamente, nell’organismo, lascia strascichi molto pesanti che possono affliggere gli organi anche per anni, dopo la guarigione.