Archive for Maggio, 2014

Come abitare in un cassonetto per ridurre i consumi

Posted: 31st Maggio 2014 by Giovanna in Press News
Tags: ,

casa-cassonettoMuoversi in una manciata di metri quadri, utilizzare i bagni dell’università e dormire in un sacco a pelo. È la vita del docente universitario americano Jeff Wilson, soprannominato prof spazzatura dai suoi studenti.

Jeff infatti ha deciso di lasciare casa e trasferirsi in un cassonetto, arredato come una normale abitazione. In questo modo, vuole dimostrare come sia possibile vivere consumando e inquinando il meno possibile. C’è da arrangiarsi, ma il Dumpster project va avanti.

Apple: WWDC 2014 [iOS 8 & OS X]

Posted: 31st Maggio 2014 by eXpLoIt in Apple, Tecnologia
Tags: , , , , ,

I preparativi per il WWDC 2014 continuano e da queste immagini prese da macstories.net scopriamo i teloni di iOS 8 e OS X … l’adrenalina sale ed il tempo di attesa si assottiglia sempre più.

pre_wwdc_2014_1

Il telone di iOS 8 sembra molto simile a quello del 7, possiamo quindi ipotizzare nessuna grande rivoluzione grafica, ma sicuramente sarà tutto da scoprire.

pre_wwdc_2014

Sicuramente anche la nuova versione di OS X verrà presentata in questo keynote … anche questa verrà rilasciata “FREE” ?!

Immagini da: [macstories.net]

Elezioni, i manifesti più imbarazzanti

Posted: 30th Maggio 2014 by Giovanna in Press News

bastoniIn vista delle imminenti elezioni europee, spopolano sul web le foto riprese dai manifesti elettorali più imbarazzanti. Mai come quest’anno sono così pochi i manifesti elettorali per le strade.

Una campagna elettorale più sobria (e mediatica) ha fatto sì che ogni partito restringesse le spese legati alle proprie candidature. Le elezioni europee si avvicinano e il web ha deciso di prendere in giro tutti i manifesti elettorali considerati più imbarazzanti.

Vediamo così ritocchi con Photoshop più che amatoriali, slogan che sembrano usciti fuori da un temino dei bambini delle elementari e figure quantomai inquietanti. Chiunque può segnalarle mandando una e-mail all’indirizzo santinidimerda@gmail.com. Per vedere tutti i manifesti elettorali imbarazzanti, basta cliccare sul sito www.santinidimerda.tumblr.com.

L’avventura brasiliana della Nazionale al Mondiale sta per cominciare. Giovedì 5 giugno alle 23,30 i 23 azzurri, prescelti dopo l’amichevole di sabato a Londra con l’Irlanda, decolleranno in charter da Fiumicino per Rio de Janeiro. Da qui raggiungeranno l’ormai noto Portobello Resort & Safari di Mangaratiba, che sarà la loro casa durante il ritiro, aperto per la prima volta alle famiglie e a un gruppo di 40 ospiti dello sponsor tecnico Puma.

Mondiali-2014

Il 90% delle voci di Wikipedia riguardanti temi di salute contiene errori, imprecisioni che inevitabilmente sono prese per buone dai lettori dell’enciclopedia online in cerca di consigli sulla propria salute.

È il dato emerso da studio Usa pubblicato sul Journal of the American Osteopathic Association e riportato online su BBC Health. L’enciclopedia ‘di tutti’ è un grosso successo della rete: contiene 30 milioni di voci in 285 lingue, e gli esperti calcolano che fino al 70% dei medici e degli studenti di medicina la utilizzino.

wikipedia

La storia vera di un gruppo di studenti di Oxford di cui non si hanno più notizie dal 1974, quando tentarono un esperimento per curare una ragazza affetta da un male inspiegabile. Le videoriprese amatoriali che avevano girato sono state nascoste per anni: oggi, a quarant’anni di distanza, finalmente sappiamo ciò che scoprirono. Per la prima volta al cinema il pubblico potrà assistere a un’esperienza cinematografica oltre ogni immaginazione che li condurrà a una verità sconvolgente.

Piccolo-principe“Il Piccolo principe” sta per arrivare al cinema. Sarà Lucky Red a portare nelle sale italiane l’attesissimo film di Mark Osborne, il creatore di “Kung Fu Panda”, tratto dall’omonimo e popolarissimo libro per ragazzi di Antoine de Saint-Exupéry che narra valori universali e senza tempo come il rispetto della persona e della diversità, la salvaguardia dell’ambiente, la pace. Una favola che appassiona senza sosta generazioni di lettori di ogni età e che a 71 anni dalla sua pubblicazione, ha venduto 145 milioni di copie nel mondo (16 milioni soltanto in Italia) ed è stato tradotto in più di 270 lingue e dialetti.

Apple: WWDC 2014 in streaming !

Posted: 28th Maggio 2014 by eXpLoIt in Apple, Tecnologia
Tags: , , , , ,

Il keynote del 2 giugno in diretta su tutti i dispositivi Apple

2014-05-28 17.45.43

Apple trasmetterà la diretta streaming del keynote dal Moscone West di San Francisco che si terrà il 2 giugno alle ore 10 del mattino, in Italia saranno le 19. Per lo streaming è richiesto Safari 4 o superiore, almeno OS X 10.6; per iPhone e iPad è richiesto iOS 4.2 o superiore. Via Apple TV è richiesta almeno la seconda o terza generazione con software 5.0.2 o superiore. Il link per guardare l’evento è il seguente: apple.com/apple-events/june-2014/

La richiesta di riscatto appariva sullo schermo ed era firmata da un certo Oleg Pliss. Poche parole per dire che aveva bloccato il dispositivo e che per restituire i comandi al proprietario chiedeva una cifra che poteva arrivare anche a 100 dollari. IPhone e iPad sono finiti nel mirino degli hacker in Australia e anche in alcuni altri paesi del mondo, tra i quali la Gran Bretagna.

apple

Oleg Pliss è riuscito a entrare nell’applicazione “Trova il mio iPhone”, che permette agli utenti di localizzare da un qualsiasi computer i dispositivi, di bloccarli e cancellare tutti i dati. Sugli iPad e gli iPhone hackerati è dunque apparso un messaggio in cui si chiedeva di versare dei soldi su un conto PayPal.

La crescente comunità di scimmie evolute guidate da Cesare viene minacciata da un gruppo di umani sopravvissuti al virus che si è diffuso su tutto il pianeta con effetti devastanti nell’ ultimo decennio.

La fragile pace raggiunta viene messa in grave pericolo, in quanto incombe il rischio di una grande guerra il cui esito determinerà la specie dominante sulla Terra.

DAL 30 LUGLIO AL CINEMA

AN AFRICAN CHILD“Ho appena dato il via libera: un aereo della Repubblica italiana parte per il Congo per riportare i bambini adottati bloccati da mesi”, annuncia via twitter Matteo Renzi, sbloccando cosi’ la delicata situazione che vede coinvolte 24 famiglie italiane dal settembre 2013 quando Kinshasa aveva deciso di sospendere il rilascio del nullaosta per tutti gli affidamenti internazionali, sospettati di procedure irregolari.

“Con l’annuncio di Matteo Renzi di aver dato il via libera all’invio di un aereo della Repubblica italiana per riportare a casa i bambini adottati e bloccati da mesi in Congo, si profila un lieto fine per una storia dolorosa che ha coinvolto 24 famiglie di nostri connazionali”, affermano i senatori del Partito democratico Roberto Cociancich, Andrea Marcucci, Laura Puppato e Francesca Puglisi, tra i primi a occuparsi del caso.