Archive for the ‘Euro 2016’ Category

“È la fine di un’era”. È questa la frase che sintetizza il pensiero della stampa spagnola che, subito dopo il triplice fischio di Italia-Spagna, vinta dagli azzurri per 2-0, celebra il funerale sportivo della nazionale iberica, campione d’Europa in carica.

italia-spagna
Sui principali siti dei giornali sportivi spagnoli il leitmotiv è sempre lo stesso: “È la fine di un ciclo”, titola l’edizione on line del ‘Marca’, “È la fine di un’era”, gli fa praticamente eco il cugino ‘As’. Grande risalto al crollo delle furie rosse anche sui giornali non sportivi.

Euro 2016, il tabellone degli ottavi

Posted: 24th Giugno 2016 by Giovanna in Calcio, Euro 2016, Sport
Tags:

Con le due gare Italia-Irlanda e Svezia-Belgio si è chiusa la prima fase (a gironi) di Euro 2016. Adesso, per tutte le 16 formazioni rimaste ancora in corsa, ci sono due giorni di riposo.

euro_2016

Poi, la massima manifestazione continentale per Nazionali entrerà nel vivo sabato 25 giugno con l’inizio delle partite a eliminazione diretta. È un tabellone ‘insolito’, visto che tutte le squadre più forti si trovano tutte nella parte destra (Italia compresa), mentre in quella sinistra ci sono quelle decisamente meno forti.

Ecco la griglia completa degli ottavi di finale:

Un’app contro il terrore: a due giorni dal fischio d’inizio di Euro 2016 il governo francese lancia un’applicazione con la quale chiunque sia in possesso di uno smartphone potrà essere avvisato in tempo reale di una «crisi maggiore» o di una minaccia terroristica incombente.

saip app

Promesso dal ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve dopo gli attentati del 13 novembre il dispositivo si aggiunge a metodi più classici come le sirene o le indicazioni impartite dalle forze dell’ordine, che, tra l’altro, da qualche tempo, vengono trasmesse anche via Twitter. Ancora freschi nella memoria sono i cinguettii della polizia belga durante le operazioni antiterrorismo nel cuore di Bruxelles. Per ricevere le notifiche ogni utente dovrà inserire le aree territoriali che lo interessano o accettare la geolocalizzazione. Il governo assicura che «per la privacy non c’è alcun rischio».