Bannato da Twitter per un cinguettio che ha violato le regole del social network. La colpa dell’utente giapponese @nemuismywife è stata quella di aver twittato l’immagine della zanzara che aveva ucciso dopo che ne era stato infastidito mentre guardava la Tv. La notizia della violazione e della conseguente punizione ha fatto il giro del mondo e lo “zanzaricida” ha raccolto la solidarietà di tantissimi che hanno chiesto per lui lo “scongelamento” dell’account a Twitter Japan.

L’uomo bannato dal social network, con un altro account, @DaydreamMatcha, ha manifestato tutto il suo disappunto e ha chiesto ufficialmente spiegazione per la decisione presa sul tweet incriminato che aveva questo contenuto: “Dove mi stai mordendo tutto, mentre sto solo cercando di rilassarmi e di guardare la Tv? (Ma ora sei morto)” con la foto che provava la fine dell’insetto molesto. Lo sfogo in poco tempo ha ottenuto oltre 27mila like ed è stato ritwittato oltre 30mila volte.

Ma per l’utente nessuno sconto. il programma automatizzato che filtra i tweet degli utenti, verificando che le regole del social network vengano rispettate dagli utenti, ha ritenuto che quel post avesse un contenuto offensivo.

(Fonte: tgcom24.it)

*