Apple Pay sta per arrivare anche in Italia

Posted: 20th Febbraio 2017 by Giovanna in Apple, Tecnologia
Tags:

Ce n’è voluto di tempo — praticamente due anni e mezzo dalla sua presentazione negli Stati Uniti — ma finalmente Apple Pay sta per arrivare anche in Italia. Il sistema che permetterà agli utenti iPhone di effettuare pagamenti nei negozi fisici è stato introdotto negli Stati Uniti nel 2014 e in numerosi paesi a partire dai mesi seguenti, ma da noi ancora latitava; da pochi giorni però sulla versione italiana del sito Apple è apparsa una pagina relativa al servizio, corredata dalla dicitura “in arrivo“.

L’attivazione della piattaforma potrebbe dunque avvenire a giorni, anche se per il momento le carte di credito supportate saranno quelle interne al circuito Visa o Mastercard emesse da Unicredit, Carrefour Banca e Boon: questa è infatti una delle differenze con alcuni servizi analoghi già presenti in Italia; Satispay, per esempio, non è “agganciato” alla carta di credito ma all’Iban.

È probabile che in futuro si aggiungeranno altri istituti; nel frattempo, chi possiede una carta che risponde ai requisiti potrà a breve aggiungerne i dati al portafoglio interno ad iPhone e Apple Watch ed effettuare le transazioni presso tutti i terminali che supportano i pagamenti contactless. L’operazione è semplice: basta avvicinare il proprio dispositivo al Pos e autenticarsi con il telefono tramite Touch Id, oppure premendo due volte il tasto laterale di Apple Watch. In alternativa agli acquisti nei negozi fisici, Apple Pay si potrà inoltre utilizzare su iOs o via web attraverso il browser Safari.

(Fonte: wired.it)

*